Medicina dello Sport

Medicina dello sport - Attività clinica

Modalità di accesso

Le prenotazioni per le visite medico sportive agonistiche e non agonistiche possono essere effettuate presso il ReCup regionale (esclusivamente per via telefonica) o di persona presso uno degli sportelli dell’ASL Roma 3.

All’atto della visita gli utenti dovranno presentarsi muniti del proprio tesserino sanitario.

L’effettuazione di una visita medico-sportiva, laddove sia finalizzata al rilascio di una certificazione di idoneità alla pratica agonistica, è subordinata alla presentazione di una Richiesta della Società Sportiva (vedere modulo richiesta visita medica per idoneità sportiva agonistica) o di altro documento attestante l’obbligo di sottoporsi a tale valutazione specialistica.

Gli sportivi praticanti attività agonistica di età inferiore ai 18 anni e gli sportivi disabili sono esentati dal pagamento del ticket. A tal fine il medico di famiglia o il pediatra di base dovranno inserire nella prescrizione il codice di esenzione I01; gli sportivi praticanti attività agonistica di età superiore ai 18 anni sono tenuti al pagamento di un ticket di euro 50,15.

L’esame delle urine è obbligatorio (DM 18/02/82) per tutti i praticanti attività sportive agonistiche. Il campione delle urine deve essere consegnato almeno due giorni prima direttamente in Centro Prelievi ambulatorio Magliana sito in Via Vaiano n.53,  piano 4, dalle ore 07:00 alle ore 9.30. Nota Bene: per gli utenti che non risiedono nel Municipio XI o che hanno altri impedimenti, in alternativa deve essere portato un referto di esame urine non antecedente i 10 giorni. L’esame sarà eseguito sulla base della presentazione di una copia del foglio di prenotazione.

Ai fini del rilascio della certificazione di idoneità, gli sportivi di età superiore ai 35 anni, praticanti attività agonistiche ad impegno cardiovascolare medio-alto, devono essere sottoposti a un test ergometrico massimale.

Gli utenti che necessitano di una visita medico-sportiva finalizzata al rilascio di una certificazione di idoneità alla pratica di attività non agonistica, o di una visita di ortopedia e traumatologia sportiva, o di una consulenza nutrizionale, o di un programma di sport-terapia, dovranno pagare un ticket di euro 27,63, sulla base della presentazione di una prescrizione medica di ‘visita medico-sportiva non agonistica’.

Per alcune attività sportive agonistiche la legge prevede l’effettuazione di specifici accertamenti diagnostici integrativi (vedere elenco principali sport su informativa n.1 SISP).

Al fine di accelerare i tempi del rilascio della certificazione, è dunque consigliabile che gli utenti interessati prenotino preventivamente tali esami.

Medicina dello sport - vigilanza

Autorizzazioni e vigilanza studi e ambulatori di medicina dello sport

Per le modalità di accesso alle seguenti attività:

I pareri sono rilasciati previo pagamento dei diritti sanitari come da Tariffario Regionale.

Interventi di educazione sanitaria.

Servizi dalla A alla Z

Le iniziative della Asl Roma 3 per l’8 marzo

L’8 marzo 2024 dalle ore 9:00 alle ore 17.00, si svolgerà presso la Casa della Salute – Lungomare Paolo Toscanelli, 230 – Ostia, la terza edizione dell’evento “La cura come Maternage”. Sarà un’intera giornata dedicata a tutte le donne, in particolar modo

Read More »

Apertura ambulatorio controlli neonatali e dimissione a 48H.

Dal 15 marzo 2024 sarà attivo per l’utenza che accede al punto nascita del Presidio G. B. Grassi, l’Ambulatorio dedicato ai controlli neonatali. Le indicazioni della Società Italiana di Neonatologia richiede una valutazione del neonato entro 7-10 gg dalla dimissione. Nell’UOC Ostetricia

Read More »

USO APPROPRIATO E CONSAPEVOLE DEGLI ANTIBIOTICI A CONTRASTO DELL’ANTIBIOTICO RESISTENZA LINEE DI INDIRIZZO PER I MEDICI VETERINARI

Piano regionale della Prevenzione 2021-2025 e sua attuazione per l’azione 11 “ Promozione dell’uso appropriato degli antibiotici in ambito veterinario” del Programma Predefinito 10 “ Misure per il contrasto dell’antimicrobico resistenza”. Linee di indirizzo dell’uso appropriato e consapevole degli antibiotici a contrasto

Read More »

NEL 2024 SI CONTINUA A MORIRE SUI LUOGHI DI LAVORO!!!!

La cronaca quotidiana relativa agli infortuni sul lavoro è sempre più paragonabile ad un bollettino di guerra, nonostante la continua attenzione e la rinnovata sensibilità della pubblica opinione sul tema. Ciò non basta! Siamo chiamati tutti a fare la nostra parte! Al

Read More »